Ricky Martin

Lettera aperta di Caimi.tu falcomer a Ricky Martin
“Satelliti spia”

giovedì 2 maggio 2019,

Buongiorno Ricky Martin,
Prima di tutto vorrei farti i miei complimenti per quanto sei figo.... Uomo e macho....
Poi vorrei raccontarti che avevo appena 25 anni quando svolgevo uno stage in Montblanc Italia a Milano nel 2005/2006 prima esperienza di voci e mindcontrol. Ero convinto sino al 2015 che fosse un ambiente di mobbing poi ho scoperto che il mal di testa che avevo tutti i giorni e le voci che sentivo erano prodotte da satelliti spia collocati nel rione in cui lavoravo quindi anche sull'azienda e in quello in cui abitavo. Siccome la gestione dei satelliti costa miliardi non voglio credere che fosse stata l'azienda a gestirli quanto l'allora sindaco di Milano che aveva coinvolto alcuni organismi militari specializzati nella gestione dei satelliti,magari sollecitati da altri come università o altre persone.
Vedi link seguente http://www.eyespyinvestigations.com/blog/2018/07/remote-satellite-mind-control/

Autore: Caimi.tu falcomer

Ricky Martin, 5 lettere aperte, 27 letture

Nessun commento su questa lettera a Ricky Martin


HTML autorizzato: <b> <i> <a> :-) ;-) :-( :-| :-o :-S 8-) :-x :-/ :-p XD :D



Celebrità > R > Ricky Martin > Lettera 5 > scrivere